{alto}
 
 
   
LEZIONE 1 - La Pronuncia (by the Christian Bros.)

Background

L'Irlandese, come la maggior parte delle lingue in Europa ed in Asia, fa parte della famiglia di lingue IndoEuropee, una famiglia che discende da un linguaggio ancestrale comune che veniva probabilmente parlato fra il 3000 e il 2000 A.C. nell'area iraniana e nel Caucaso. Le lingue IndoEuropee si dividono in gruppi diversi; Francese e Spagnolo ad esempio appartengono al gruppo Romanzo, mentre l'Inglese appartiene al gruppo Germanico. La lingua irlandese appartiene complessivamente ad un altro gruppo, quello Celtico, che si divide a sua volta in due parti dette Celtico "P" e "Q". Il Celtico "Q" comprende l'Irlandese, il Gaelico Scozzese e quello di Manx, raggruppati sotto il nome di lingue gaeliche; il Celtico "P" comprende il Gallese, il dialetto della Cornovaglia e il Bretone, ossia le lingue "Britanniche". Sebbene tutte le lingue celtiche abbiano delle caratteristiche comuni, generalmente le lingue appartenenti al gruppo "P" sono incomprensibili a coloro che parlano le lingue del gruppo "Q", e viceversa.

Tutte le lingue "Q-Celtiche" discendono dal vecchio Irlandese, ed hanno ancora molte cose in comune.

Pronuncia

La lingua irlandese, sebbene in tempi passati fosse scritta con caratteri "ogham", ha utilizzato l'alfabeto latino per la maggior parte della sua storia. La versione irlandese dell'alfabeto latino comprende 5 vocali - a, e, i, o, ed u - e 13 consonanti - b, c, d, f, g, h, l, m, n, p, r, s, e t. Ma altre lettere come la "v" e la "x" vengono scritte nelle parole straniere.

Questa che segue solo una guida "grezza" alla pronuncia, messa solo per dare un'idea dei suoni irlandesi.Ma raccomando fortemente di comprare una cassetta in cui si parla Irlandese, per sentire l'accento delle parole e la loro esatta pronuncia.
(N.d.T. - le pronunce nel testo originale sono state "spiegate" per persone che parlano la lingua inglese. Dovendo spiegare lo stesso a persone che parlano Italiano, ho cercato di tradurre al meglio le spiegazioni. Dove non mi era possibile farlo, ho lasciato la spiegazione valida per l'Inglese. Nel caso qualcuno sia capace di farne una traduzione valida, benvenuto ogni aiuto possibile :) )

a) Vocali

Ci sono 2 classi di vocali, le aperte e le strette ("broad" e "slender" nell'originale). Le vocali aperte sono 'a', 'o', ed 'u'. Le strette sono la 'e' e la 'i'. (Questa distinzione importante per la pronuncia delle consonanti che circondano le vocali). In pi, ogni vocale ha una forma lunga ed una forma corta. La forma lunga solitamente viene segnata da un accento.Gli accenti generalmente sono acuti. La pronuncia approssimata delle vocali la seguente::

Vocale Suona come ... nella parola italiana o inglese* trascrizione IPA **
aw saw ...
a a tappo a
ay sei eI
e e lei e
ee feel - 'i' allungata i:
i i tinta i
o notte ...
o a maggio a
oo tool - 'u' lunga u:
u u bullone u
* le parti in corsivo sono quelle valide per l'Inglese
** trascrizione IPA a cura di articioc

b) Consonanti

Ogni consonante ha due pronunce, aperta e stretta, a seconda delle vocali che la circondano. A causa della regola grammaticale irlandese "aperta con aperta e stretta con stretta", una vocale da un lato di una consonante deve essere dello stesso tipo della vocale che sta dall'altro lato. In alcuni casi, le pronunce aperta e stretta sono chiaramente differenti, e sono quelle segnate nella tabella sottostante. Ma un paio di lettere hanno differenze che sono pi sottili e non esprimibili scrivendo, e questi coinvolgono suoni che si sentono solo ascoltando parlare questa lingua. Per questo motivo non ho segnato le diverse pronunce di queste lettere nella tabella - pertanto per ora verranno pronunciate come in Italiano.

Consonante Suona come nella parola italiana o inglese* trascrizione IPA **
b b bello b
c c camera k
d (aperta) d dire d
d (stretta) c ciondolo tf
f f fede f
g gh 'gh' in ghetto g
l l letto l
m m mano m
n n nome n
p p pelle p
r r rosso r
s (aperta) s sette s
s (stretta) sc scintilla f
t (aperta) t topo t
t (stretta) c ciondolo tf
* le parti in corsivo sono quelle valide per l'Inglese
** trascrizione IPA a cura di articioc

Dittonghi e Trittonghi

I dittonghi e i trittonghi sono combinazioni di due e tre vocali rispettivamente. A volte agiscono come un unico suono.

Dittonghi

Dittonghi Suona come ... nella parola italiana o inglese * trascrizione IPA **
ia ia Maria ia
ua ua Pasqua wa
eu ai air ...
ae ae Gaelico ae
ao [incrocio]
ee + oo
[nessuna parola equivalente; si
pu per ora associare a 'u' lunga]
i:u:
o i yo-yo io
iu iu fiuto iu
i ai mai ai
i ei bei ei
i oi Gioia oi
i ui suino ui
e aa Canaan aa
o ii pii ii
ai, ea a faro a:
ei i   i:
oi ah + ii Caino a:ii
io, ui i illeso i
eo u  u inglese in dull, e tedesca in rauchen, piemontese, y gallese  
a ee feel i:
* le parti in corsivo sono quelle valide per l'Inglese
** trascrizione IPA a cura di articioc


Trittonghi

Trittonghi

Suona come

Prob. suono in Italiano nella parola italiana o inglese * IPA **
aoi ee ii see i:
eoi oh + i breve ohi [nessun equiv. in Inglese] o:i
ei aa + i breve eei [nessun equiv. in Inglese] a:i
iai eeah + ee iiaii [nessun equiv. in Inglese] i:a:i:
uai oo + short i uui [nessun equiv. in Inglese] u:i
iui ew + short i iui [nessun equiv. in Inglese] jui
* le parti in corsivo sono quelle valide per l'Inglese
** trascrizione IPA a cura di articioc

Accento delle parole

L'accento cade generalmente sulla prima sillaba della parola, tranne nel caso in cui le altre sillabe contengano una vocale lunga, nel qual caso l'accento cade su quella sillaba.

Aspirazione ed Eclipsi

(N.d.T. - in inglese si chiamano Aspiration e Eclipsis. La traduzione stata fatta "letteralmente" italianizzando le parole)
Queste due parole sono i motivi principali per cui spaventa l'Irlandese! Ma in fondo non sono poi cos difficili. Aspirazione ed eclipsi sono semplicemente due alterazioni di consonanti per mostrare cambiamenti grammaticali. Ci viene fatto per lo stesso motivo per cui, ad esempio, in Inglese si mette "-ed" alla fine di un verbo per creare il tempo passato, o la "s" ala fine di un sostantivo per mostrare il plurale. Comunque, in Irlandese, come nel resto delle lingue celtiche, questi cambiamenti non vengono fatti alla fine delle parole ma all'inizio. E questi cambiamenti provocano cambiamenti regolari e prevedibili nella pronuncia.

a) Aspirazione

Le consonanti che possono venir aspirate sono b, c, d, f, g, m, p, s, e t. Vengono aspirate aggiungendo una "h" dopo di esse.

Consonante Forma Aspirata Suona come* trascrizione IPA**
b bh "w" in "wet" w
c ch "ch" in "loch" x
d dh (aperta) "gh" in "ugh" h
d dh (stretta) "y" in "yet";[muta alla fine di una parola] j
f fh [muta]  
g gh (aperta) "gh" in "ugh" h
g gh (stretta) "y" in "yet";[muta alla fine di una parola] j
m mh "w" in "wet" w
p ph "f" in "fine" f
s sh "h" in "hotel" h
t th "h" in "hotel";[muta alla fine di una parola] h
* le parti in corsivo sono quelle valide per l'Inglese
** trascrizione IPA a cura di articioc

Nota: sia "dh" e"gh" hanno le forme aperte e strette, proprio come le consonanti regolari.

Vediamo un esempio di come l'aspirazione mostra un cambiamento grammaticale. In Irlandese la parola "mo" significa "mio" e la parola "brg" (prononciato "brok") significa "scarpa". Ma "mo" aspira sempre la prima lettera della parola che la segue (se la parola inizia con una lettera che pu essere aspirata, naturalmente). Cos, se si vuole dire "la mia scarpa", bisogna dire "mo bhrog" (pronounciato "mo vrok").

b) Eclipsi

Eclipsi sembra pi difficile dell'aspirazione, ma in realt la pi semplice, poich la pronuncia sempre associata alla prima lettera nella coppia:

Consonante Forma Eclissata Suona come
b mb m
c gc g
d nd n
f bhf w
g ng n
p bp b
t dt d

Vediamo un esempio di come lavora l'eclipsi: la parola irlandese per "in, a " "i" (pronunciata proprio "i"), e provoca generalmente eclipsi. Cos, se vogliamo dire "a Parigi", in Irlandese diremo "i bParis" (pronounciata "i barrish" - notate come il suono "p" in "Paris" viene perduto ed "eclissato" dalla lettera "b"; notate anche come la "s" in Paris viene pronunciata "sh" poich segue una vocale stretta, la "i").

Esempi simile potrebbero essere "i dToronto", "i gCalifornia", "i bhFresno" etc. Naturalmente, poich non tutte le consonanti sono eclissabili, alcuni suoni risultano immutati: "i Nua Eabhrac" (a New York), "i Louisiana", etc.

Vocale Intrusiva

Quando r, l, o m vengono seguite da m, b, bh, o g, viene pronunciata una vocale non scritta fra di esse. E' il suono "schwa" che si sente in Inglese (sebbene anche in Inglese non venga scritto); per esempio, pensate alla parola "vacancy". Sebbene la la seconda vocale scritta sia "a", essa non viene pronunciata come la prima "a"; invece il suono assomiglia ad un breve "ah". In Irlandese succede lo stesso: ad esempio, la parola "gorm" (significa "blu"), si pronuncia "gorrahm". Alcuni Scozzesi allo stesso modo dicono "fillahm" per dire "film".

Miscellanea

Vocali (senza accento) corte assieme a "gh" o "dh" ricreano il suono "ai" ("eye" in Inglese, ad esempio)

staighre (scale)   pronounciato "staier" (fa rima con "fire" in Inglese)
fadhb (problema)   pronounciato "faib" (fa rima con "tribe" in Inglese)

   
       
Scrivimi